La Haut à courroies

La Haut à courroies

  • La primogenita della famiglia

    La Haut à courroies è la maggiore, nata prima dell’automobile e della passione per i viaggi, all’inizio del xx secolo. Concepita da Hermès per ospitare e trasportare le selle e gli stivali da equitazione, questa borsa ingegnosa e funzionale agevolava la vita dei cavalieri, conferendo loro – già all’epoca – un tocco di eleganza. Grazie al suo profilo, la patta si fissava sul dorso della borsa consentendone una generosa apertura. Così, come risucchiati dalla borsa, i due quartieri della sella erano trattenuti dalle cinghie: un autentico gioco di prestigio.
  • Dal cavaliere al viaggiatore

    Distolta dal suo impiego equestre con l’avvento dell’automobile, la Haut à courroies si è trasformata in una borsa da viaggio, ideale per l’avventuriero. Dettaglio indiscreto: questa ambasciatrice della storia della maison – fatta di selleria e nomadismo – non è stata battezzata. Alta e munita di cinghie, è divenuta la Haut à courroies. Avanti, calma e diritta.
  • L’essenza del savoir-faire sellaio-pellettiero

    Nel tempo, la Haut à courroies ha conservato la sua fenomenale versatilità, spettacolare eppure straordinariamente essenziale. Un disegno trapezoidale dona ampiezza al volume, audace, geometrico, decisamente moderno. Le cinghie ne avvolgono la mole imponente, i manici corti garantiscono una presa sicura, al di sopra di una patta con profilo levigato. La luce si riflette sull’ottone del fermaglio ad anello e del lucchetto, codici emblematici della pelletteria Hermès al pari della cucitura a punto sellaio. L’effetto clochette suggella il look strepitoso della borsa che si regge solidamente sulle sue piccole borchie applicate sul fondo! Esemplare fin dalla sua creazione, la borsa Haut à courroies è l’emblema del savoir-faire sellaio-pellettiero di Hermès.
  • La dimensione del viaggio

    La desideri della misura 40, un formato a cavallo fra la borsa a mano e la borsa da viaggio? o della misura 50, grazie alla quale essa assolve splendidamente alla funzione di borsa da viaggio?
    La Haut à courroies è forte e robusta; imponente, magistrale e sovrana.
  • Un immenso campo di gioco creativo

    Grazie alle sue ampie dimensioni, la Haut à courroies rappresenta un favoloso ambito espressivo per gli ateliers Hermès.
    La vuoi romanzesca, nella versione "flag" che evoca le grandi traversate transatlantiche, in tela e cuoio con gallone centrale colorato? La preferisci soffice soffice, con il suo mormorio felpato in un mondo fatto di lana grezza? È disponibile anche in tela camping o, nella sua versione russa, in pelle Volynka.
    La totalità della sua superficie è stata invasa da un paesaggio californiano, la cui strada si dispiega attorno ad essa, come in una veduta panoramica, a 360°. Una prodezza tecnica che ha riunito 47 pezzi di cuoio e 11 colori, incollati e cuciti.
    Un viaggio creativo che ci conduce fino ai confini del cosmo, con una vernice applicata a mano sul cuoio in modo aleatorio. L’odissea della Haut à courroies è solo all’inizio.