La seta non è poi così quadrata | Hermès

La seta non è poi così quadrata. 

La seta esce dagli schemi, abbatte gli steccati e diffonde il proprio stile. Colori pop, nuovi formati, motivi dinamizzanti: i carré infrangono i codici…

Come indossarli con audacia

Piega, annoda, ricomincia... Ad ogni nuova foggia corrisponde uno stile differente: apache cittadina, amazzone audace o innamorata ultra colorata. Fai il tuo gioco e punta sui carré, le bandane, i twilly o i nanos.

Immergiti nella collezione Primavera-Estate

Recto verso

  • Wow

    Il carré di seta non smette di reinventarsi e viene stampato oggi in double face, un'innovazione degna di nota: due espressioni di uno stesso disegno su ciascuna delle facce di un carré. Ideato dal giovane disegnatore francese Ugo Bienvenu, il carré WOW racconta una storia identica, in francese sul lato multicolore e in inglese sul lato monocromo. L'eroina, focosa e intrepida, attraversa Parigi a cavallo, con i roller o su una moto d'acqua e incarna a meraviglia la donna Hermès. 

  • Della Cavalleria Favolosa

    Ispirandosi ad un trattato di equitazione bavarese proveniente dalla collezione Émile Hermès, il carré Della Cavalleria Favolosa dispone oggi le sue creature favolose sulle due facce della seta. Un’illustrazione di Virginie Jamin che assembla mostri chimerici e cavalli sontuosamente ornati.

Nel cuore del disegno 

Un disegno è prima di tutto una storia, un mondo a parte, un viaggio immaginario. Ad ogni stagione, Hermès collabora con nuovi illustratori, che creano all’interno di un carré delle composizioni eccentriche, ispirate all’universo equestre o ai… loro sogni. Incontri.

  • Alice Shirley

    Nelle profondità dell’oceano o attraverso la natura selvaggia dell’ovest canadese, la disegnatrice londinese si avventura sui sentieri del colore e trasforma uno schizzo in un carré.

    Viaggia con l’Hermès Carré Club