LE COMUNITÀ | Hermes

Sviluppo sostenibile

LE COMUNITÀ

Hermès possiede 52 manifatture, di cui 41 in Francia, e annovera più di 300 negozi in tutto il mondo. La prossimità con i fornitori, i partner e i territori si coltiva sul campo. Fertilizzare, tessere reti, rinnovare, impegnarsi... Il ruolo di azienda impegnata nella collettività consiste nel creare legami sostenibili.
RSE Empreintes

Impronte sul mondo

Attraverso questa serie di film, il cineasta e documentarista Frédéric Laffont porta alla luce, con uno sguardo umanista, il nostro singolare rapporto con lo sviluppo sostenibile.

62%

La percentuale di dipendenti impiegati in Francia all’interno del gruppo, vale a dire 8846 collaboratori.


Scopri anche
 

  • Sulla via della seta di Hermès

    Nel Rhône-Alpes, una decina di società in crescita sotto l’ala di Hermès, custodisce una miriade di saperi. In gran parte unici nel loro genere, si rivelano nelle collezioni della maison e sono apprezzati dai clienti di tutto il mondo.
  • A Challes, le nuove vie del crine

    Naturale o tinto, intrecciato con sisal o intessuto grazie a motivi appositamente lavorati per soddisfare le esigenze di decoratori e tappezzieri contemporanei, da Créations Métaphores il crine si evolve senza sosta. La sua tessitura realizzata da ATBC – l’atelier di tessitura della Holding Textile Hermès situata nel dipartimento francese della Sarthe – è ancora totalmente artigianale.
  •  Héricourt, rinascita di una manifattura

    Durante la ricerca di nuovi luoghi per i propri siti produttivi, Hermès valuta ogni possibilità, in particolare quelle offerte dal patrimonio industriale di alcune regioni.
  • Scoprire l’artigianato con Manufacto, la fabbrica dei savoir-faire

    Questo programma avviato nelle scuole elementari, medie e nei licei è giunto ormai al suo terzo anno di vita. Allievi e insegnanti si cimentano nella realizzazione di oggetti in pelle o in legno, esplorando così tre professioni artigianali.
  • L'Allan, un laboratorio di pelletteria immerso nei campi

     
    La terza manifattura di Hermès nella Franche-Comté accoglie una quarantina di aspiranti artigiani della pelletteria, che completano la loro formazione affiancati da collaboratori esperti della maison.
     
     
  • Montbron, dalla pantofola charentaise alla borsa Hermès

    Il fiume Tardoire si snoda fra i prati, le mucche Limousine pascolano pigramente. In uno scenario da cartolina, Montbron era destinata all’oblio.  L’insediamento del laboratorio di pelletteria Hermès ha creato più di 250 posti di lavoro che hanno contribuito a ridare dinamismo a questo comune della Charente. 
     
     
  • Aziende del Patrimonio Vivente al passo con i tempi

    Lavorano con maestria il cristallo o l’argento, domano la pelle, sublimano le stoffe, stampano la ceramica. Circa dodici società di Hermès possono fregiarsi del marchio di Entreprise du Patrimoine Vivant (Azienda del Patrimonio Vivente). Questo riconoscimento è sinonimo di tecniche di eccellenza, brevetti e archivi straordinari, e radicamento antico nel territorio. Questo vivaio di aziende è soprattutto un riferimento a livello di innovazioni.
     
     
  • Saint-Junien, la rivoluzione dei guanti

    La concorrenza e l’evoluzione del consumo hanno modificato profondamente la storia dei guanti francesi, nati nel Medioevo nel cuore delle regioni dedite all’allevamento. 
     
     
  • Una seta dalla fibra generosa

    Un carré Hermès, è molto più di un foulard, soprattutto quando diventa solidale. Per sostenere l’azione di associazioni locali, vengono proposte regolarmente delle serie limitate. 

La nostra impronta su...

  • Les femmes et les hommes

    Hermès impiega 13.500 uomini e donne, 4.500 dei quali artigiani, la professione più rappresentata nella maison. Questo paese della manualità si trasforma e si amplia costantemente. Formare, trasmettere, sviluppare, garantire benessere, salute, solidarietà... La nostra ambizione è quella di sostenere la piena realizzazione di ogni individuo.
  • The Planet

    Hermès si impegna a sublimare, con una ventina di professioni, i più bei materiali offerti dalla natura. Pelle, seta, stoffe, legno, cristallo, metalli preziosi: ogni materiale viene rispettato dai gesti sapienti dei nostri artigiani. Preservare, ottimizzare, rivalorizzare, tracciare... Abbiamo il dovere di utilizzare queste risorse in modo sostenibile.
  • The communities

    Hermès possiede 41 manifatture in Francia, su un totale di 52, e annovera più di 300 negozi in tutto il mondo. La prossimità con i fornitori, i partner e i territori si coltiva sul campo. Fertilizzare, tessere reti, rinnovare, impegnarsi... Il nostro ruolo di azienda impegnata nella collettività consiste nel creare legami sostenibili.