Tessuti d’arredamento e carte da parati | Hermès

Tessuti d’arredamento e carte da parati

La nuova collezione di tessuti d’arredamento e carte da parati si cimenta in un inedito ossimoro: la natura urbana.

I giardini immaginari

La collezione sviluppa un linguaggio delicato e composito, coniugando una natura generosa con una città fatta di astrazioni geometriche.
Mescolando micro-motivi e grandi figurazioni, i disegni oscillano fra naturalismo ed astrazione: dagli schizzi di Robert Dallet agli Squares vegetali di Gianpaolo Pagni, concepiti come un erbario cittadino, il rigoglio di una vegetazione lussureggiante incontra la semplicità di forme geometriche. I Maîtres de la forêt di Annie Faivre si arrampicano su un fitto reticolato e diffondono nella città una natura generosa. Semplificato in modo da ottenere un effetto tattoo e stampato a getto d’inchiostro, il disegno sfoggia colori decisi. 

Geometrie variabili

Quadrettature, pois, effetti di sovrapposizione e di ripetizione… L’accumulazione detta la cadenza, crea il motivo ed evoca l’universo del gioco nonché i moduli architettonici. Sulla carta da parati Mosaïque, piccoli quadri metallizzati captano la luce ed emettono riflessi iridati.

Tessuti

  • I motivi storici, H o catene d’ancora stilizzate, si mescolano e si confondono in un gioco d’illusioni cinetiche, mentre le linee e i punti tracciano un paesaggio inatteso. 
  • Se la geometria detta il ritmo delle creazioni, ovunque traspare il lavoro manuale dell’artigiano. Il tessuto Formes simples, un pezzo d’eccezione, è ottenuto mediante l’unione di due panni di lana ricamati a mano e sovrapposti. Il primo strato color crema, tagliato e ricamato a mano, lascia scorgere attraverso i trafori geometrici il blu inchiostro contrastante del secondo strato. 

Scopri le nostre collezioni