Un oggetto e i suoi segreti

La parola al profumiere, Christine Nagel: “Ho sempre amato il dualismo del rabarbaro. Una doppia dualità, poiché non è solo visiva ma anche olfattiva. Il colore verde si tramuta in rosso. E da acidulo e croccante, l’odore diviene soave, vellutato”. 
Con l’Eau de rhubarbe écarlate, Christine Nagel crea la sua prima colonia per Hermès. Audace, più vegetale che esperidata, questa colonia offre la freschezza acidula del rabarbaro vellutato dai muschi bianchi.
La collezione di colonie manifesta lo stile di vita Hermès. Espressioni generose di un piacere semplice e sfavillante, con la loro vividezza olfattiva le colonie Hermès acquistano capacità di evocazioni quasi figurative.

Potrebbe anche interessarle

Continui ad esplorare