Un oggetto e i suoi segreti

Ideata nel 1951 da Edmond Roudnitska attorno a un tema esperidato, speziato e floreale, Eau d’Hermès è il primo profumo della Maison. Trae ispirazione dalla percezione di un odore meraviglioso e ricco di sensibilità: “L’interno di una borsa, in cui aleggiava l’aroma di un profumo… Una nota di pellame pregiato avvolto in freschi effluvi di agrumi e sublimato dalle spezie”, commentava allora il compositore. Un aroma forte e sensuale, rivolto sia agli uomini che alle donne.
La collezione Les Classiques testimonia i primi incontri fra Hermès e i profumi. Queste fragranze atemporali raccontano il patrimonio vivente della Maison, i suoi riferimenti, i segreti…