Un oggetto e i suoi segreti

Emile Hermès ha messo insieme nel corso del tempo una magnifica collezione di oggetti e libri dedicati all’arte equestre. Tra le opere che la compongono figurano cataloghi risalenti al XIX secolo, in cui sono presentate le creazioni di una fabbrica di attacchi che hanno ispirato l’artista italiano Gianpaolo Pagni. Questo illustratore, che collabora con numerosi giornali francesi e internazionali quali Le Monde, La Stampa o il Washington Post, crea dei timbri di forme diverse che utilizza per ricoprire pagine di documenti di vario tipo, trasformando immagini comuni in segni misteriosi. Morsi, staffe, barbozzali, catene del timone e anelli da scuderia stampati in questa raccolta rivivono così grazie alla magia della sua mano.
Il disegno originale è adattato a ogni bracciale.

Potrebbe anche interessarle

Continui ad esplorare